10

Ott

Mind Full.

 

azalea-1307643_1280

 

Alzi la mano chi ha sentito parlare un sacco di volte di mindfulness e non ha la minima idea di che cosa sia? Ecco questo post è per voi!

…ma anche per chi ha capito cosa è, ma vuole qualche piccolo trucco per iniziare ad utilizzarla.

Mindfulness, in linguaggio semplice, è una modalità di prestare attenzione al momento presente, questo in modo intenzionale e non giudicante. E’ quella capacità che ti permette di vivere esattamente il momento che stai vivendo, non stando a rimuginare nel passato, ne proiettato con pensieri  ansiosi sul futuro.
Questa piccola vignetta, di cui purtroppo non ho trovato l’autore o autrice in rete, lo spiega bene! 😉

 

mindful_or_mind_full_11176

Il concetto di mindfulness deriva dagli insegnamenti del Buddismo (Vipassanā), dello Zen, e dalle pratiche di meditazione Yoga, ma negli anni ’70 il biologo e scrittore Kabat-Zinn, iniziò a studiare e sperimentare l’utilizzo di questo modello come paradigma autonomo, senza connotazioni spirituali e morali. Da allora gli studi sono aumentati e anche la pratica, attualmente infatti viene utilizzato non solo in discipline mediche e psicoterapeutiche per lavorare con i pazienti di tanti tipi, ma anche nel campo delle scienze sociali e dell’educazione, nelle ricerche e nel trattamento dello stress negli ambienti di lavoro e di studio, nelle carceri.


Io ho avuto modo di vedere nella mia esperienza clinica, tecniche di mindfulness applicate al trattamento di pazienti con disturbo di personalità borderline, ma non voglio soffermarmi qui sulle implicazioni terapeutiche, ve ne parlo perché sono convinta che avvicinarci in qualche modo a questo concetto, possa migliorare anche la nostra vita!
Vorrei allora lasciarvi qualche punto per iniziare a praticare un briciolo di mindfulness quotidiana, quindi portare attenzione e consapevolezza, nella nostra vita. Ti sfido a sperimentarle! 😉

 

stone-pile-1307644_960_720

 

3  PICCOLE PRATICHE QUOTIDIANE di Mindfulness:

  1. MANGIA MOLTO PIANO. Prova almeno per un pasto al giorno a mangiare molto piano,  senza guardare la tv, senza leggere, senza stare al telefonino! Pensa solo a quello che stai mangiando, al suo sapore, alla sua consistenza…Questo esercizio viene molto bene con un quadrotto di cioccolata ;)!
  2. OSSERVATI. Fermati per qualche secondo durante la giornata. Qualunque cosa tu stia facendo prova ad osservarti e basta, senza giudicare cosa e come lo fai, ma solo guardandoti.
  3. UNA COSA PER VOLTA. Quando ti accorgi che stai facendo più cose insieme, fermati. Scegli una cosa da cui iniziare e inizia la successiva solo una volta che hai finito la prima.  Per chi lavora spesso al computer come me, scaricatevi questa app: http://www.nowdothis.com vi farà sorridere per la sua semplicità, provatela ad usarla onestamente 😉

Buona pienezza di Vita, fatemi sapere come va!

Se volete approfondire la conoscenza della Mindfulness vi consiglio questa risorsa.

Pin It
Seguimi via social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error

Condividere è Gentile!