11

Lug

In Treatment

 

Il vento sfoglia il libro al posto mio, se alzo gli occhi dalle pagine il turchese si spalanca, la pelle ha quel fantastico profumo del sale del mare che si è asciugato…Poi apro gli occhi. E’ luglio. Sono al lavoro.

 

Quest’ultimo periodo di lavoro prima delle ferie si rivela più faticoso del previsto, ma mi piace il mio lavoro (o meglio i mei lavori), stringo i denti e mi preparo, perché so che le cose che arriveranno saranno grandi, avventurose e belle…una in particolare!
Quest’ultimo periodo è stato caratterizzato dall’estenuante ricerca di uno studio che non sia più condiviso, ma tutto mio. Lo immagino da tempo, e forse questo è il sogno più ricorrente tra chi si affaccia alla libera professione.
Nel mio lavoro poi il luogo ha un grande valore, è il posto in cui una persona deve sentirsi accolta, al sicuro, in un ambiente piacevole e confortevole. Secondo uno studio del Journal of Counseling Psychology (qui) le persone giudicano la qualità e le qualifiche degli psicoterapeuti dal modo in cui è arredato il loro studio! Ad un gruppo di soggetti sono state mostrate delle foto di studi di psicoterapia, ed è risultato che hanno dato le valutazioni migliori sui terapeuti i cui studi erano puliti e ordinati, decorati con elementi morbidi come cuscini e tappeti, e caratterizzati da tocchi personali.

 

organizer-791939_1920

 

L’ estate che arriva potrebbe segnare un punto di svolta in questa mia ricerca, intanto da tempo raccolgo ispirazioni e mi faccio un idea di cosa voglio. Sicuramente un divano che possa accogliere diverse persone individuo/coppia/famiglia, pareti libere su cui possa lavorare con le immagini o un tavolo basso grande, un angolo in cui io possa dedicarmi alla scrittura, vorrei molta luce nella stanza, colori caldi, ma non invadenti, cuscini morbidi, sicuramente qualche frase motivazionale delle mie preferite, molto spazio per i libri e magari un angolo per un coffee break o ; se possibile anche uno spazio per accogliere i più piccoli con tappeto e materiali adatti a loro.

 

Vi allego qualche immagine dalla mia cartella Pinterest, guardatele e poi ditemi che ne pensate. C’è qualcosa che vi piace particolarmente? Sono bene accetti i suggerimenti, io vi aggiornerò passo per passo appena ci saranno novità certe. Vorrei chiedervi di aiutarmi a sognare, oltre che con i vostri consigli, con i vostri pensieri positivi! Tifiamo l’uno per l’altro per una #vitapiena anche al lavoro!

 

Pin It
Seguimi via social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error

Condividere è Gentile!