18

Gen

Non lasciare il Volante alla Paura! (Big Magic)

 

 

Love-Heart-Book-Bookmark-Wallpaper-2880x1800

 

 

Ci sono due tipi di lettori: quelli che leggono piano, godendosi ogni riga della pagina con la stessa intensità e poi quelli che divorano i libri, non vedono l’ora di vedere come va avanti, girano le pagine vorticosamente.
Io faccio parte, purtroppo, della seconda categoria e dico purtroppo, perché ci sono dei libri che ho amato tanto ed ho dovuto rileggere per cogliere davvero ogni passaggio. L’ultimo libro che ho divorato è BIG MAGIC (Vinci la paura e scopri il miracolo di una vita creativa) di E. Gilbert; ho girato vorticosamente le pagine mentre lo leggevo in aereo e l’ho riletto di nuovo tornata a casa. Ha dato delle conferme alla strada che sto costruendo e potrebbe essere utile anche a te che leggi, per questo vorrei condividerne con te una parte che riguarda la Paura.

 

SIG.RA PAURA

 

Chi è che non conosce la affidabilissima e sempre puntuale Paura?! chi è lo sfortunato che non la incrocia, che non l’ha come compagna nei momenti topici di scelta?
Immagino che ad ognuno sia capitato almeno una volta di prendere una decisione, magari anche importante, lasciando che fosse lei a scegliere.

 

Paura a volte sceglie di fuggire e a volte di farti stare immobile.
Io conosco bene la Mia. A volte mi ha fatto correre via, a volte mi ha tenuto ferma, congelata.
Sono rimasta così bloccata a fissare in basso i miei piedi. Nei miei piedi fissavo i miei presunti o veri limiti, accompagnata dal terrore di sbagliare. Come se l’errore non fosse contemplabile nelle nostre vite.
Guardare i miei piedi mi impediva di guardare in alto, verso un orizzonte molto più ampio e interessante, il fare un passo.
Spesso Paura si nasconde dietro il desiderio di perfezione ed il perfezionismo non è una virtù, anzi! Solitamente nasconde il pensiero: “Non sono abbastanza bravo e non lo sarò mai”! Ci impedisce di iniziare, di finire, di metterci in gioco perché non siamo mai preparati abbastanza.
Eppure non è così importante come ci verrà bene quella cosa, quel lavoro, quella storia… sarà valsa la pena anche solo per la strada…insomma in definitiva spesso è  coraggiosamente  “meglio fare che fare bene“!

 

“Siamo in tanti a credere nella perfezione, e questo rovina tutto, 
perché la perfezione non solo è nemica del bene, 
ma anche della realtà, del possibile, del divertimento”
R. Solnit

 

  paura-di-sbagliare

 

MOLLA IL VOLANTE!

 

La paura è definita da Elisabeth:  “il camposanto dove i nostri sogni si seccano al sole”. Quante volte ti sei detto: “non ho talento, mi potrebbero criticare, mi ignorerebbero, mi deluderà, non è così importante, non avrei soldi/tempo/spazio, la mia famiglia non approverebbe, sono troppo vecchio/giovane”…l’elenco è personale e potenzialmente molto lungo!!!
Solitamente ci affanniamo a combatterla, ma forse è meglio arrenderci a lasciarle solo uno spazio in viaggio con noi, in fondo a volte ha buoni consigli, ci protegge. Quello che non dobbiamo assolutamente fare però, è lasciargli il comando! Non deve essere lei a guidare, non deve essere lei a decidere…può solo parlare.

Elisabeth scrive, e lo penso fortemente anche io, che in ognuno di noi c’è un tesoro nascosto agli altri, ma anche a noi. Il modo per scoprirlo e coltivarlo è vivere guidati dalla curiosità più che dalla paura, vivere quindi una vita creativa, quella che a me piace definire una “vita piena”.

Per vivere pienamente non possiamo lasciare a Paura il volante.

 

 

“Mica facile” starai pensando. Oh lo so benissimo! Non mi nascondo, pensa che in questo momento scrivo con la paura che mentre leggi, tu stia pensando: “come scrive male/ che banalità/che pesantezza/ma gli altri post erano divertenti che ha fatto?!/ma chi si crede di essere?”..;)
Allora avanti, facciamo insieme un bel discorso a Paura ed a quella vocina dentro di noi che dice “chi ti credi di essere?!”.
Digli che sei una creatura di Dio, un pezzo dell’Universo e hai diritto a Vivere Pienamente! Non so quanto sarà lunga la mia vita, so che non posso e non voglio perdere la possibilità di viverla davvero pienamente.
Il Viaggio vale la pena anche con te Paura, perché il volante ce l’ho io!

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.