01

Gen

Per esprimere un desiderio non serve soffiare

521733_10150644175090954_11784025953_9389607_1033645107_n

“Sono sempre i sogni a dare forma al mondo” cantano alla radio e io ne sono profondamente convinta.
E’ il desiderio che ci muove nella vita, ci muove ogni giorno; muove le piccole cose e le grandi cose, fino alle scoperte per l’umanità. Io ho l’abitudine, da ormai qualche anno, di scrivere e condividere con gli amici il 31 dicembre la mia lista di desideri per l’anno seguente. Mi piace scriverla e mi piace condividerla con loro; nel condividerla sento di affidare anche a loro i miei sogni, a chi so farà il tifo per me. Durante l’anno mi godo la gioia di spuntarne qualcuno esaudito e mi confermo che sono stata capace di perseverare nel sogno e raggiungerlo. E’ un meraviglioso allenamento ad ascoltare me stessa e i miei desideri ed a progettare strategieFollow+your+dreams+read+this+is+for+the+wallpaper+channel+if_7e9daa_3516165 per farli accadere.
Esprimere desideri e non avere paura di perseguirli, o meglio perseguirli nonostante la paura di non arrivare, è un modo per non avere solo una Vita, ma avere una Vita Piena, in abbondanza.
Nelle mie liste di desideri, di solito, si rincorrono sogni che necessitano parecchio investimento per essere realizzati e sogni che si possono realizzare con poco; ma non ci sono sogni di serie A e di serie B, ho imparato ad amare le grandi gioie quanto la gioia che è nascosta nelle piccole cose di ogni giorno. La gioia che è nel cappuccino venuto bene la mattina, nei piccoli gesti di cortesia degli sconosciuti che stupiscono, in una musica che ti appartiene e ti sorprende in un posto che non è tuo, negli incontri di un minuto che ti allargano il cuore. 
So anche, mentre scrivo la mia lista, che nell’anno si arricchirà di desideri che non ho espresso, ma che saranno realizzati; che mi renderanno felice quando scoprirò che erano proprio quello che desideravo e non lo sapevo!
Vorrei che provassi, se stai leggendo queste parole, a scrivere anche tu la tua lista dei desideri, non censurando nessuna cosa che ti viene in mente, scrivendo con lo stesso colore i sogni che ti sembrano davvero irrealizzabili da quelli che ti sembrano così piccoli da non dover essere scritti; anzi scrivi sopratutto quelli che sembrano impossibili o ridicoli! Non vedo modo migliore di iniziare questo anno se non desiderando-lo.

Buon 2015 di desideri da sognare e realizzare!.

Ecco un piccolo estratto dalla mia…

LISTA DEI DESIDERI 2015

Continuare con perseveranza e divertimento l’allenamento.
Scrivere con costanza e passione.
Un’ esperienza lavorativa all’estero.
Consumare le ruote del mio trolley verdeacqua.
Rompere il nostro salvadanaio direzione Asia.
Tanti aperitivi con I. per festeggiare o dimenticare, un motivo c’è sempre.
Continuare a riuscire a ritagliarsi lo spazio per andare al cinema e a teatro.
Poter godere di gesti di cortesia inaspettata da sconosciuti.
Passare il natale o capodanno a DisneyWorld o a NewYork.
Imparare a cucinare in maniera gustosa e light.
Che il blog possa diventare uno spazio condiviso da molte persone.
Creare nuovi progetti.
Incanalare la mia creatività in progetti produttivi.
Rendere D. felice ogni giorno.
Continuare a vedere la nostra casa riempirsi di amici che sognano con noi davanti alla nostra mappa.
Vedere le persone a cui voglio bene serene.
Lavorare si lavora…ora iniziare a guadagnare?!.
Riuscire a dedicare agli amici la cura e il tempo di cui hanno bisogno.
Avere uno sguardo attento alle mie relazioni.
Godere di piccole gioie quotidiane.
Libri, libri, libri.
Mare e sole in abbondanza.
Studiare un po’ ogni giorno inglese.
Comprare la sparabolle di sapone.
Consumare i nostri rari weekend liberi alla scoperta di nuovi posti che saranno i nostri posti.

974d3a7937f2e6c8a53036743c755783

Pin It
Seguimi via social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error

Condividere è Gentile!