23

Mag

In punta di piedi

 

 

Se vuoi entrare, leva le scarpe, cammina in punta di piedi.
Parla Piano. Ascolta veloce. Guarda con cura.
Lentamente fatti spazio e poi siediti. Lascia che sia io ad indicarti dove sederti, ma non aver paura di chiedermi di avvicinarti.

 

Cammini tra i miei ricordi, i miei sogni, le mie relazioni, tutto ciò che ho di prezioso è sotto i tuoi piedi, è intorno a te.
E’ un pavimento che non puoi calpestare, ma solo percorrere con me.

 

Ci saranno giorni in cui potrai solo sederti e aspettare, ma ce ne saranno altri in cui dovrai aprire la porta con più forza e fare entrare un vento che scuota ogni cosa sistemata in ordine per anni, ma fino ad allora, leva le tue scarpe e ascolta in punta di piedi.

 

Parla piano, ma non fare che sia la paura a guidarti, fai le domande che hai nel cuore.
Non temere gli armadi chiusi, le stanze nascoste.
Non farti ingannare dai fiori esposti, cerca me.

 

Non entrare a mani vuote, porta qualcosa di tuo, porta te.

Se vuoi entrare, leva le scarpe, cammina in punta di piedi.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.