06

Giu

Corri la tua corsa.

 

strawberries-828627_1280

 

Nonostante la mia totale assenza di pollice verde, c’è una cosa che da quando sono in questa casa resiste alla mia incuria; che alla fine di ogni inverno, da un cespuglio arruffato di foglie marroni, svetta sicura e incurante di tutto quello che le è passato sopra: grandine, vento e pioggia.
E’ la mia fragola.

 

Come ogni anno all’inizio della primavera, speranzosa e incauta ricompro piante nuove, che le metto vicino. Le nuove sono più giovani, belle e fiorite di lei, ma oggi la guardavo ammirata, rigogliosa sotto la pioggia: lei se ne frega altamente delle nuove!
Dopo qualche timido raggio di sole di primavera, quando ormai io l’ho data come sempre per morta, lei si rialza più rigogliosa di prima, il cespuglio arruffato diventa pieno di fiorellini bianchi e fragole, prima verdi e poi rosse.

 

Lei non si interessa di quante e quali piante posso guardare più di lei, lei splende. Non concede a nessuno e nessun commento, di farla arretrare di un passo.
Non guarda la Salvia invidiosa, ne il Solanum con il suo fisico atletico, la mia fragola corre la sua corsa.
Non le interessa che io la dia spacciata, lei riesce dal suo cespuglio vittoriosa.

Lei corre la sua corsa.

 

Insomma chi ha orecchie per intendere intenda…la mia fragola ne sa!;)

 

strawberry-789597_1280

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.