27

Giu

COME E PERCHE’ COSTRUIRE UNA VISION BOARD

 

scissors-791219_1280-2

 

Se ti facessi vedere una foto di te da piccolo? o l’immagine di un bambino ed una madre? Sicuramente in te susciterebbe qualcosa di profondo e indifeso, più immediato che se ti chiedessi di ripensare alla tua infanzia.
Il canale delle immagini è un canale che adoro! Ho utilizzato le immagini nella mia formazione da psicoterapeuta in innumerevoli modi: collage, film, video, fotografia, self potrait experience…e numerose sono le tecniche terapeutiche relative alle immagini che uso sia in terapia individuale che di coppia; ma non vi voglio descrivere queste tecniche che scoprirete se e quando intraprenderemo un pezzo di strada insieme, vi voglio parlare di una tecnica con le immagini che potete utilizzare anche da soli! Si chiama: Vision Board.

 

collage

 

 

Mi è capitato di creare due volte nella mia vita, in maniera consapevole, una vision board. La prima quando stavo per sposarmi: una board dei sogni sul futuro creata in maniera singola e poi di coppia, svetta ancora appesa in casa nostra con dietro la data scelta per sposarci; la seconda volta quando ho iniziato a desiderare di dare una sferzata al mio lavoro, durante un corso con la talentuosa Alessia D’Epiro (qui), ed è proprio l’immagine che vedete qui sopra.
E’ una tecnica che continuo in piccolo a vivere ogni giorno anche attraverso Pinterest, quanti malati di Pinterest ci sono come me?!

 

PERCHE’ UTILIZZARE QUESTA TECNICA?

 

Veniamo a te:  perché utilizzare questa tecnica?! perché le immagini ci aiutano a focalizzare cosa vorremmo realizzare, a ricordarci dove vogliamo arrivare; spesso aprono nuove strade, perché visualizzare il futuro ci da una spinta a crearlo!
Puoi creare una vision board riguardante il tuo lavoro, oppure puoi farne una che riguarda più in generale il tuo futuro, i tuoi sogni per la vita…Scegli tu! Vedrai che sarà divertente!
Una volta che hai scelto il tema o i temi, segui questi consigli.

 

COME FARE:

  1. Prendi un pannello, scegli tu la grandezza, non c’è bisogno sia immenso può essere simile ad un poster o un quadro; può essere di sughero, di carta o come vuoi.
  2. Ritagliati del tempo per cercare le immagini. Scegli una bella musica, un posto tranquillo della casa, poi riviste alla mano, internet se vuoi, mettiti al lavoro senza ascoltare i tuoi giudizi. Fotografie, ritagli di giornale, disegni, frasi che ti ispirano… prendi ciò che ti riconosci, che ti emoziona!
  3. Inizia ad attaccare le immagini, nella maniera che preferisci.
  4. Attacca la vision board in un punto in cui tu la possa vedere il più spesso possibile.
  5. Goditi il lavoro e visualizza la strada che percorrerai!

 

E poi con il passare del tempo scegli tu cosa modificare o se è il momento di crearne una nuova ;).
Sulla mia pagina Facebook troverai qualche vision board da guardare che ti ispiri e se la costruisci, lasciami qui o su Facebook un’ immagine per fami vedere il risultato…Faccio il tifo per te!!!!

 

scrabble-931988_1280

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.